Notizie

Apple rilascia per la prima volta documenti dettagliati riguardo la sicurezza di iOS

Apple ha da poco rilasciato alcuni importanti documenti che illustrano nel dettaglio i sistemi di sicurezza utilizzati in iOS. La cosa interessante, come riferito in un tweet anche dal famoso hacker P0sixninja, è che Apple non aveva mai pubblicato questo genere di documenti.

Apple ha progettato la piattaforma iOS con elevati sistemi di sicurezza al suo interno. Mantenere le informazioni sicure su dispositivi mobili è essenziale per qualsiasi utente, dal dirigente aziendale all’adolescente. Poiché le informazioni di ogni utente sono importanti, i dispositivi iOS sono ideati e costruiti per mantenere un elevato livello di sicurezza senza compromettere l’esperienza dell’utente.

I dispositivi iOS forniscono tecnologie rigorose di sicurezza e funzionalità, ma sono anche facili da usare. I dispositivi sono progettati per rendere la sicurezza il più trasparente possibile. Molte caratteristiche di sicurezza sono abilitate di default quindi, per i reparti IT, non è necessario eseguire configurazioni estese. E alcune caratteristiche fondamentali, come la crittografia del dispositivo, non sono configurabili, così gli utenti meno esperti non possono disattivarle per errore.

Il documento, che copre aree come l’ architettura di sistema, la crittografia e la protezione dei dati, è disponibile attraverso questo link.

Via | iClarified

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!