Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Chpwn lascia momentaneamente la scena del jailbreak e viene assunto da Facebook

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo GeoHot, un altro famoso hacker passa a lavorare con Facebook. Infatti dopo il licenziamento ( o meglio, l’abbandono) di GeoHot, anche Chpwn  è stato assunto da Facebook.

 

Qualche mese fa Geohot, altro famoso hacker di iOS, lasciò il proprio incarico di lavoro dopo sole poche settimane. Da oggi, invece, Grant Paul (noto come Chpwn), ha iniziato la sua nuova carriera lavorativa presso il colosso di Mark Zuckerberg, probabilmente per realizzare il tanto atteso e discusso smartphone di Facebook.

Chpwn è attivo da tempo nella scena del jailbreak. Ha collaborato con Saurik per l’ultima versione di Cydia e ha sviluppato anche numerosi tweak come Infiniapps, VoiceActivator, ProSwitcher, Gridlock e molti altri. Troverete numerose altre informazioni sull’hacker all’interno del suo sito ufficiale.

 Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.