Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple chiede il divieto di vendita negli USA di 29 modelli di smartphone HTC
Notizie

Apple chiede il divieto di vendita negli USA di 29 modelli di smartphone HTC 

Apple ha presentato nuovamente alla Commissione di commercio internazionale degi Stati Uniti la sua terza denuncia per violazione di brevetti contro la rivale HTC, nella quale si richiede il blocco delle vendite di 29 modelli di smartphone.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La denuncia è stata presentato ieri e in essa si afferma come la compagnia di Taiwan continuerebbe a violare alcuni brevetti di proprietà dell’azienda di Cupertino. La vicenda non è nuova. Poco tempo fa, Apple aveva già intrapreso una battaglia nei confronti di HTC sempre per la violazione di alcuni brevetti software e il giudice ordinò l’immediato blocco alle vendite negli Stati Uniti dei dispositivi incriminati. HTC corse subito ai ripari rimuovendo immediatamente le violazioni dal suo sistema operativo e le vendite continuarono.

Apple sostiene che HTC stia ancora violando i contenuti del brevetto 5.946.647 intitolato “sistema e metodo per eseguire un’azione su una struttura dati generata dal computer” che delinea sostanzialmente la tecnologia per il rilevamento automatico dei dati come numero di telefono, indirizzi di posta elettronica e collegamenti ipertestuali.

Tale brevetto, creato a metà degli anni novanta è stato sfruttato da Apple in numerosi dispositivi e nel sistema operativo Mac. Nella richiesta depositata, Apple chiede un provvedimento d’urgenza che impedirebbe ad HTC di vendere 29 dispositivi sul territorio statunitense. La denuncia include anche due screenshots di telefoni cellulari HTC ONE S, a prova che la società non ha cessato la violazione del brevetto 647.

Mueller ha osservato che l’invenzione brevettata da Apple si riferisce a determinati operazioni su strutture di dati, piuttosto che a un solo elemento di interfaccia utente. L’ITC dovrà ora valutare la questione e se così fosse, HTC sarebbe costretta a rimuovere urgentemente tale feature dai suoi devices.

Via | Appleinsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.