Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple potrebbe essere intenzionata a sopprimere Ping con la prossima release di iTunes
Notizie

Apple potrebbe essere intenzionata a sopprimere Ping con la prossima release di iTunes 

Secondo alcune indiscrezioni, Apple potrebbe sopprimere il servizio Ping di iTunes nel rilascio della prossima major release che verrà commercializzata in autunno in concomitanza con il lancio di iOS 6.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Fin dalla sua introduzione nel 2010, il socialnetwork musicale “made in Cupertino” non ha riscosso un grande successo tra gli utenti e in questi anni ha subito un grande declino. L’ingresso nel mondo dei socialnetwork non era sicuramente una cosa facile visto il predominio in questi anni di Facebook e Twitter.

L’intenzione dei vertici dell’azienda di perseguire questa strada è stata attiva anche in tempi recenti e qualche settimana fa abbiamo infatti scoperto che tra la lista delle papabili acquirenti di Instagram, oltre all’attuale proprietaria Facebook, c’era anche Apple. Secondi alcune fonti, sembra tuttavia che l’azienda di Cupertino abbia deciso di abbandonare il servizio Ping nella prossima release di iTunes.

A riportare la notizia è AllThingD che nella sua conferenza D10 del mese di maggio, ha avuto l’onore di avere come ospite l’attuale CEO di Apple Tim Cook. Già in quella occasione Cook, dichiarò che Ping aveva bisogno di un restyling. Inoltre sostenne che nei prossimi prodotti ci sarebbe stata maggiore integrazione sociale, promessa soddisfatta vista la futura integrazione di Facebook in iOS 6.

L’idea iniziale era promettente. Come annunciato da Steve Jobs in persona durante la presentazione di iTunes 10, “Ping è come una sorta di Facebook e Twitter “. Al momento della presentazione, i critici espresso opinioni contrastanti riguardo a tale prodotto e al momento del suo debutto, le promesse sembravano buone visto che più di un milione di utenti si iscrissero nelle prime 48 ore.

Tuttavia nel corso degli anni lo slancio è rallentato e Ping è diventato presto un progetto parallelo di Apple. L’idea di Apple sembra quindi quella di far affidamento sulla rete sociale di altre aziende note come Twitter e Facebook, le quali vantano un enorme numero di clienti e di abbandonare Ping.

Via | Appleinsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.