Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Ufficiale l’acquisizione del servizio di streaming musicale MOG da parte di Beats Electronics
Notizie

Ufficiale l’acquisizione del servizio di streaming musicale MOG da parte di Beats Electronics 

È HTC a confermare l’acquisizione della piattaforma di streaming musicale MOG (Music On the Go) da parte della produttrice di accessori per l’audio Beats Electronics. La cifra in gioco è di 14 milioni di dollari americani e l’unione dovrebbe andare ad espandere l’offerta di Beats oltre il semplice hardware.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Molti conosceranno sicuramente Beats by Dr.Dre, il marchio che sempre di più – anche in Italia – si fa desiderare e che è riuscito a costruire attorno a sé un’ottima immagine.

Attualmente il core business del brand è la produzione di accessori come cuffie e altoparlanti, nonché lo sviluppo di tecnologie vendute o licenziate a terzi. Questo è il caso del rapporto con HTC, che su alcuni dei suoi ultimi terminali integra appunto la tecnologia Beats Audio e che, nondimeno, è proprietaria del 51% di Beats stessa.

Evidentemente, HTC vuole offrire ai suoi utenti (e a quelli raggiunti da Beats) una piattaforma di digital delivery musicale completamente proprietaria, e ha perciò acquistato MOG. Music On the Go è un servizio – non disponibile in Italia – che ricalca il modus operandi di altri ben più famosi sistemi come Spotify.

Dietro il pagamento di una quota mensile dipendente dal livello di abbonamento che si vuole attivare, infatti, è possibile ascoltare e, addirittura, scaricare i brani musicali offerti. Le subscription disponibili sono 3: la gratuita, che dà accesso ai brani – con alcune limitazioni – dal browser in streaming; la Basic, che consente accesso illimitato alla musica in streaming senza pubblicità per 4,99$ al mese; la Primo, che in aggiunta alla precedente offre lo streaming su dispositivi mobili nonché il download illimitato delle canzoni a 9,99$ mensili.

Non ci sarà da stupirsi, quindi, se sui prossimi modelli di terminale HTC si potrà acquistare e ascoltare musica tramite un servizio fatto in casa dal produttore.

Via | Apple Soul

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.