Brevetti

Apple vuole emergere anche nel campo del fotoritocco e disegno vettoriale?

A quanto pare Apple è al lavoro su una sofisticata applicazione di fotoritocco e disegno vettoriale per Mac e dispositivi iOS, applicazione molto simile ai due famosi software di Adobe, Photoshop ed Illustrator.

Nel brevetto appena depositato, viene mostrata la manipolazione di fotografie digitali sfruttando sia l’input del tatto che quello del mouse, confermando quindi l’idea di creare un software da utilizzare su iOS e MacOSX. Una strada che abbiamo già visto in passato, con la creazione di una versione ottimizzata della suite iWork ed iLife per iPhone ed iPad.

Apple sta lavorando ad un applicazione di disegno e fotoritocco che richieda regolazioni semplici dei vari strumenti, fornendo un immediato feedback visivo di ciò che regoleremo:

Invece di dover selezionare le opzioni da un menù a tendina, l’utente ne regolerà le varie impostazioni tramite una gesture in prossimità dello strumento, manipolandone così più di una proprietà, quali ad esempio dimensione e colore.

Questo tipo di interfaccia dinamica con maggiore feedback visivo consentirebbe una migliore esperienza utente:

Questo tipo di interazione offrirà quindi all’utente un feedback visivo immediato, aiutandolo a recepire in maniera rapida ed intuitiva i cambiamenti che si avranno con le modifiche applicate allo strumento in questione.

In un’altra sezione del brevetto depositato troviamo invece un nuovo sistema di livelli diverso da quello che troviamo in Photoshop:

Sarà presente un sistema di gestione dei livelli del tutto particolare: non ci sarà infatti un elenco di livelli da gestire, che inevitabilmente crea confusione all’utente poco esperto.

In altre parole sarà possibile selezionare i livelli in maniera “intelligente”, senza quindi selezionare per errore un altro livello da una ipotetica lista:

Questo sistema permetterà all’utente di gestire i vari livelli ed oggetti grafici in maniera semplice ed intuitiva, permettendo quindi all’utente di manipolare in maniera più efficace i vari elementi nei vari livelli. In sostanza, non sarà necessario selezionare il livello desiderato manualmente da una lista, in quanto l’applicazione sarà in grado di capire cosa abbiamo intenzione di selezionare e regolare.

L’App Store offre già tantissime applicazioni di alta qualità che permettono tutto questo (basti pensare ad applicazioni del calibro di AutoCAD o le versioni touch dell’Adobe destinate ad integrarsi con la versione desktop di Photoshop).

E’ davvero necessaria un’applicazione del genere? Voi che ne pensate?

Via | iDownloadBlog

 

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!