Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Saurik interviene al JailbreakCon 2012: un iPhone su dieci è jailbroken!
Jailbreak

Saurik interviene al JailbreakCon 2012: un iPhone su dieci è jailbroken! 

Alla conferenza dedicata alla comunità del jailbreaking, il JailbreakCon 2012, arriva il turno di Saurik. La presentazione del fondatore di Cydia è breve ed efficace e snocciola un po’ dei “numeri di Cydia” e i risultati, per certi versi, sono davvero impressionanti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

 

JailbreakCon 2012, San Francisco. Jay ‘Saurik‘ Freeman, il creatore di Cydia, ha da poco concluso la sua presentazione al JailbreakCon, fornendo numeri interessanti sullo store dedicato ai jailbreakers.

Secondo Freeman, gli sviluppatori Cydia sono stati pagati per una cifra stimata intorno agli 8 milioni di dollari, lo scorso anno. Anche se è difficile per Freeman tenere traccia dell’esatto numero di dispositivi jailbroken presenti, tuttavia si stima una media di ben 1,5 milioni di utenti che, ogni giorno, apre l’applicazione Cydia sul proprio dispositivo.

Citando uno studio di Flurry Analytics, a partire dal 2010, Freeman ha descritto una forbice che va dal 6 al 12% sul totale dei dispositivi iOS, che sarebbero stati jailbreakkati. Quando viene eseguita una procedura di questo tipo sul un terminale, infatti, Cydia è tipicamente installato per impostazione predefinita in modo da trovare semplicemente ogni tweak che corrisponda alle nostre esigenze. Solo così si riesce a stimare il numero di dispositivi jailbroken attualmente presenti.

Come tutti i periodi a ridosso di un rilascio, da parte di Apple, di una major release, la quantità di dispositivi jailbroken scende drasticamente. Quando però un nuovo tool per lo “sblocco” dei nostri dispositivi viene rilasciato, come il recente Absynthe 2.0, la quota totale dei dispositivi iOS jailbroken salirà a circa il 12% di tutti i dispositivi iOS.
Ovviamente la quota  che Apple ha versato agli sviluppatori di App Store, è lontana e non paragonabile al “giro d’affari” della comunità di Cydia, ma certamente  8 milioni di dollari all’anno per gli sviluppatori è un risultato impressionante per una comunità caratterizzata da un tasso di pirateria dilagante. Questi numeri dimostrano, però, che il jailbeak non è solo pirateria.

Via | CultofMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.