iTunes

Ping, il social network di iTunes, chiude definitivamente i battenti. Ne sentiremo la mancanza?

Con Settembre va via anche Ping. Come vi avevamo anticipato il mese scorso, Ping è stato definitivamente chiuso. Il social network di Apple con cui era possibile esprimere preferenze e commenti ad i brani musicali dello store online non fa più parte integrante di iTunes.

PUBBLICITÀ

Nel Settembre 2010 Apple creò un social network musicale attraverso il quale gli artisti potevano creare una pagina ufficiale da aggiornare con stati, foto e quant’altro. Gli utenti invece potevano esprimere i propri consensi ad i brani e seguire le fanpage dei propri artisti preferiti.

Ping non è mai decollato e, nonostante iTunes sia la principale piattaforma su cui acquistare musica, non ha mai trovato terreno fertile per germogliare. Forse la colpa è del sistema chiuso di iTunes, o forse la colpa era insita nel social network che non offriva nulla in più a quelli già esistenti.

Nessuno ha mai sentito il bisogno di Ping. La società californiana ha voluto sfruttare la notorietà di iTunes e dei dispositivi iOS per far crescere un social network riservato ad utenti Apple. Ma Facebook e Twitter erano già pienamente radicati ed in continua ascesa, per cui Ping non ha avuto alcuna chance di crescere.

Voi ne sentirete la mancanza?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button