Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

I dispositivi Android infrangono 17 brevetti di Apple e Microsoft
Notizie

I dispositivi Android infrangono 17 brevetti di Apple e Microsoft 

Durante quest’ultimo quadrimestre, nei tribunali di tutto il mondo erano presenti cause le quali vedevano Android colpevole della violazione di ben 11 brevetti di Apple, ed un paio di brevetti MicrosoftA partire da qualche giorno fa, secondo Florian Meuller di FOSS Patents, ci sono state 17 sentenze per la violazione di brevetti da parte del sistema operativo Android, quattro a favore di Microsoft, e ben 13 a favore di Apple.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Queste sono soltanto sentenze definitive, e non includono quelle in cui è stato espresso solo un semplice giudizio. I brevetti di proprietà Apple violati da Android sono diversi. Spiccano quelli che riguardano il “page-flipping della galleria fotografica”, “rubber-banding/overscroll bounce“, “data tapping“, due brevetti riguardanti lo “slide to unlock” , ricerca unificata in uno stile simile a quello di Siri, ed infine brevetti correlati al design dell’iPhone e i iPad.

Tra i brevetti di Microsoft violati incece troviamo: “la generazione di richieste di una riunione e pianificazione di gruppo da un dispositivo mobile“, “scambio di messaggi concatenati tra dispositivi utilizzando un’interfaccia standardizzata” e un brevetto riguardante un “file system“.

L’elenco delle sentenze dimostra di fatto che il sistema operativo Android è un insieme di parti e pezzi di innovazioni brevettate da altre imprese. Resta il fatto che è davvero difficile non infrangere uno tra questi brevetti per produrre un device davvero competitivo. Voi cosa ne pensate?

Via | CultOfMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.