Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iOS 6.1: ecco due piccole novità scoperte nella prima beta!
iOS

iOS 6.1: ecco due piccole novità scoperte nella prima beta! 

Lo scorso Giovedì Apple ha rilasciato agli sviluppatori la prima beta del prossimo aggiornamento di iOS che arriverà alla versione 6.1. Analizzando minuziosamente l’aggiornamento, alcuni sviluppatori hanno trovato due piccole novità che riguardano, una,  i controlli del player musicale che compaiono nella lockscreen, e l’altra, le mappe.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

 

Le due novità più rilevanti scovate in iOS 6.1 beta riguardano i controlli accessibili dalla schermata di blocco e la segnalazione di problemi riguardanti le mappe.

Quando siamo nella schermata di blocco e premiamo due volte il tasto home, oppure quando stiamo ascoltando una canzone e blocchiamo il telefono con l’apposito pulsante, vedremo comparire i controlli del palyer multimediale subito sotto l’ora corrente. In iOS 6.1 i pulsanti play, rewind e forward assumeranno un nuovo design ed anche lo slider del volume  prenderà le sembianze di quello dell’applicazione Musica ridisegnata in iOS 6.0. L’ora sarà visualizzata nella batta di stato e le info sul brano in ascolto saranno spostate in alto.

L’altra novità riguarda invece la più importante segnalazione di problemi nelle nuove mappe di Apple. Gli sviluppatori sono infatti invitati ad inviare dei messaggi tramite l’apposito pulsante “Report a Problem”  che compare nell’applicazione Mappe. Una volta raccolte le segnalazioni, Apple provvederà a risolvere i problemi, perciò col tempo avremo sicuramente delle mappe migliori.

Tra le altre piccole novità vi è la possibilità di visualizzare data e ora nelle carte di imbarco salvate in Passbook. La prima beta di iOS 6.1 introduce però anche dei piccoli lag nell’apertura di alcune applicazioni, ma sono del tutto comprensibili dato che non si tratta della release finale.

Via | Macnn

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.