Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

In America Apple batte Google, con un solo terminale!
Notizie

In America Apple batte Google, con un solo terminale! 

Negli ultimi dati raccolti a novembre, iPhone ha preso la leadership del mercato degli smartphone con un perentorio 53% dell’intero settore, con un singolo terminale presentato nel corso dell’anno, contro la moltitudine di dispositivi Android. La situazione è però diversa nel resto del mondo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

applevsandroid

Da uno studio condotto da Kantar sembra proprio che iPhone sia il cellulare più venduto sul suolo statunitense. Questo è sicuramente un dato importante e riflette quello che succede anche nel resto del mondo. La cosa però che fa letteralmente scalpore è che iOS ha un market share del 53% nel periodo che va dal novembre 2011 a novembre 2012, rivaleggiando e superando di netto la moltitudine di terminali Android venduti ad un costo medio nettamente inferiore.

andvios

Tutto questo succede però solamente negli USA, laddove l’anno scorso Android vantava il 53% del mercato ed iOS veniva relegato al 36%, secondo gli studi della stessa Kantar.

Nel resto del mondo Android rimane letteralmente incontrastato. In Gran Bretagna detiene il 51,5% contro il 36% di iOS. Situazioni analoghe in Germania (68% per Android e solo il 22% per iOS) e Francia (59% contro 24%).

andvios2

Anche l’Italia vede un predominio netto di Android, con il 56% delle vendite contro il 20 di iOS. Letteralmente schiacciante la situazione in Spagna con Android che totalizza l’84% di terminali venduti, contro un misero 4% per iOS.

Via | PhoneArena

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.