Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple perde un altro processo contro Samsung. Ennesima sconfitta in tribunale in Olanda!
Notizie

Apple perde un altro processo contro Samsung. Ennesima sconfitta in tribunale in Olanda! 

A dispetto delle vittorie negli Stati Uniti d’America, Apple continua a perdere le cause legali contro Samsung in territorio europeo. La disputa riguarda il design di Galaxy Tab 10.1, Galaxy Tab 8.9 e Galaxy Tab 7.7. Questi, secondo le autorità olandesi, non violano i brevetti detenuti dalla società di Cupertino.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

courtdutch

È la quarta sconfitta di Apple nei confronti di Samsung nel territorio olandese. Secondo la Corte Distrettuale dell’Aia i tablet di Samsung della serie Galaxy Tab non violano alcuna proprietà intellettuale appartenente alla società di Cupertino.

Secondo Apple il design dei tablet della concorrenza erano un mero tentativo malriuscito di emulazione visto che tutti i dispositivi che hanno succeduto iPad hanno adoperato le stesse soluzioni estetiche, inedite prima della presentazione del tablet di Cupertino.

Continuiamo a credere che Apple non sia stata la prima a progettare un tablet di forma rettangolare con angoli arrotondati e le origini del design registrato da Apple potrebbe essere ritrovato in numerosi esempi.

Sono queste le parole con cui Samsung ha siglato la vittoria finale ed ha commentato la sentenza della corte distrettuale dell’Aia. Sono ancora in corso numerose dispute legali fra le due società, nelle quali sembra che Apple stia avendo la meglio solo “in casa”, nel territorio statunitense.

Prima di questa sentenza, infatti, Apple ha ricevuto numerose sconfitte: in Giappone, nel Regno Unito ed in Corea del Sud. Questa di ieri è, inoltre,  la quarta sentenza negativa per Apple nel solo territorio olandese in appena dodici mesi.

Via | Reuters

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.