Notizie

In Cina lo smartphone Coolpad supera le vendite di Apple

Gli analisti tornano a dire con convinzione che Apple dovrebbe produrre un nuovo iPhone di fascia bassa per i Paesi emergenti. È notizia di oggi infatti, che uno smartphone di fascia bassa è riuscito a superare le vendite di Apple in Cina. Ovviamente per Apple la Cina è un mercato vastissimo grazie al numero di abitanti (e quindi possibili consumatori) che supera il miliardo.

Coolpad

Quello che vedete nell’immagine è il Coolpad: uno smartphone prodotto dalla China Wireless Technologies Ltd. e venduto al prezzo di $99. Questo smartphone, simile a molti altri dispositivi, è riuscito ad imporsi nel mercato cinese proprio grazie al suo prezzo accessibile alla maggior parte della popolazione.

In termini di vendite è riuscito a superare quelli di Apple per il suo iPhone e l’azienda produttrice si aspetta un’ulteriore crescita delle vendite del 40% rispetto al 2012.

Secondo diversi analisti quindi, Apple dovrebbe produrre un iPhone di fascia bassa per venderlo nei Paesi emergenti o in via di sviluppo. In tal modo la società californiana potrebbe imporsi sul mercato degli smartphone di fascia bassa dominato dai dispositivi Android.

Negli ultimi tempi però, anche Verizon si sta lamentando delle vendite di iPhone: la società ha infatti dichiarato che il 50% degli iPhone venduti nell’ultimo trimestre del 2012, sono stati modelli precedenti al 5.

In Cina si stima che nel 2013 verranno venduti ben il 44% di smartphones in più rispetto al 2012. Per Apple questo dato potrebbe essere molto interessante, anche in vista del fatto che l’azienda è caduta dal quarto al sesto posto in termini di vendite totali nel Paese asiatico.

Vedremo mai il tanto chiacchierato iPhone di fascia bassa?

Via | iDownloadBlog

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!