Concorrenza

Samsung multata di 1000$ per non aver informato le autorità della perdita di gas nella fabbrica in Corea

Una perdita di gas ha causato ieri una morte in un impianto di Samsung, in Corea. La stessa è stata multata oggi per una somma di 1000$ per non aver avvisato prontamente le autorità competenti.

PUBBLICITÀ

Samsung_Hwaseong_1-Optimized

La noncuranza di Samsung è costata, nella notte di lunedì scorso, la vita ad un addetto alla manutenzione per via di una perdita di gas scarsamente denunciata da parte di Samsung. Ne avevamo parlato ieri in questo articolo.

La Yonhap News Agency ci informa che Samsung sarà multata per non aver riportato in tempo la perdita di gas fluoridrico alle autorità per un ammontare di solamente 1.000$. La multa sarà applicata sia a Samsung che al suo subappaltatore per aver violato le leggi vigenti in Corea che prevedono che le perdite di materiale chimico devono essere obbligatoriamente denunciate con una certa urgenza.

La polizia ha dichiarato che le indagini sul modo in cui è stato gestito l’incidente sono ancora aperte e richiederanno probabilmente altre due settimane per giungere ad una conclusione più completa.

Via | Engadget  

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button