Notizie

iOS6.1 è l’aggiornamento installato più velocemente nella storia di Apple

L’aggiornamento 6.1 di iOS è uscito due giorni fa portando con sé la compatibilità LTE per le reti italiane ed alcuni cambiamenti minori, ma da una ricerca è risultato che è già stato installato su quasi il 22% dei dispositivi in commercio. Un numero incredibile se paragonato ai dati di Android.

iOS

Con l’introduzione di iOS5, Apple ha incluso un’importante funzionalità: l’aggiornamento via Over-The-Air (OTA), facilitando di molto il download e l’installazione del nuovo software. Da una ricerca condotta dallo sviluppatore di OnSwipe (un servizio che consente di visualizzare pagine web tradizionali con un’esperienza d’uso ottimizzata per i telefoni touchscreen) condotta sui suoi 13 milioni di utilizzatori, è emerso che quasi il 24%  degli iPhone in commercio è già stato aggiornato, mentre per quanto riguarda gli iPad siamo intorno al 21%.

iOS-6.1-adoption-TechCrunch-OnSwipe

Se guardiamo invece la situazione di Android ed il suo Jelly Bean la situazione cambia: solo il 10% degli utenti ha effettuato l’aggiornamento da Luglio 2012 ad oggi. Mentre ben 300 milioni di dispositivi Apple sui circa 500 milioni in circolazione ha effettuato l’aggiornamento ad iOS6 o superiore.

Il merito andrebbe quindi all’introduzione dell’OTA, ma anche al fatto che gli aggiornamenti iOS sono solitamente compatibili con tutti i dispositivi già da subito. Android, al contrario, è molto frammentato e molti dispositivi sono incompatibili ancora oggi con l’ultimo aggiornamento rilasciato da Google.

Via | iDownloadBlog

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!