Jailbreak

Ultrasn0w è adesso compatibile con iOS 6.1, rendendo possibile l’unlock degli iPhone stranieri

È finalmente disponibile il tool Ultrasn0w 1.2.8 per l’unlock della baseband dei vecchi iPhone stranieri. Da adesso è possibile utilizzare iPhone 3GS ed iPhone 4 stranieri anche in Italia, con l’ultima versione di iOS rilasciata pochi giorni fa ufficialmente da Apple.

ultrsnw

In seguito al rilascio di iOS 6.1 e di conseguenza al tool per il jailbreak evasi0n, MuscleNerd ha annunciato l’aggiornamento alla versione 1.2.8 del tool per l’unlock della baseband Ultrasn0w, utile se si ha a disposizione un iPhone di vecchia generazione non italiano.

L’aggiornamento purtroppo non introduce il supporto alle baseband più nuove, limitandosi a rendere compatibili le vecchie già disponibili con la nuova versione di iOS.

L’unica baseband compatibile con iPhone 4 è la 01.59.00, mentre se si ha a disposizione un iPhone 3GS, il tool funziona con le baseband: 04.26.08, 05.11.07, 05.12.01, 05.13.04 e 06.15.00. Se avete un iPhone 3GS che ha una baseband più recente potete installare la baseband 06.15.00 di iPad e poi downgradarla alla versione 05.13.04 utilizzando Redsn0w.

2013-02-07 12.14.25

Negli altri casi è possibile creare un custom firmware con Sn0wbreeze (per effettuare il jailbreak di iOS 6.1 e preservare la baseband) ed installare Ultrasn0w da Cydia per permettere al nostro dispositivo di individuare le SIM non supportate in precedenza.

Ultrasn0w è disponibile su Cydia all’interno della repository del Dev-Team “repo666.ultrasn0w.com”, già preinstallata sullo store virtuale.

La procedura non è compatibile con i nuovi dispositivi perché attualmente non ha alcuna utilità, visto che vengono venduti già sbloccati.

Via | iPhoneBlogr

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!