Immaginate il vostro professore universitario che indossa uno smartphone mentre vi spiega le difficili nozioni della lezione del giorno. Sarebbe sicuramente uno scenario disdicevole, ma sicuramente d’impatto. È quanto successo a Waterloo, sotto gli occhi esterrefatti di alunni e personale non docente!

crackberryz10

Non è una notizia che riguarda esattamente il mondo Apple di cui ci occupiamo solitamente, ma certamente va riportata per dovere di cronaca! Nell’università di Waterloo il docente Chris Vigna s’è presentato ai suoi alunni con una gigantografia di un BlackBerry Z10 appesa al collo per spiegarne i vantaggi d’utilizzo rispetto ai dispositivi concorrenti.

Vigna, che insegna da anni chinesiologia, non solo ha mantenuto la promessa, ma ha anche filmato l’accaduto. Se ancora vi state chiedendo il senso di tutto ciò ve lo spieghiamo subito: i ragazzi di CrackBerry hanno indetto un concorso il cui vincitore avrebbe dovuto dimostrare di compiere qualcosa di assurdo pur di entrare in possesso del nuovo dispositivo BlackBerry.

Di certo un comportamento insolito per un professore universitario, soprattutto se consideriamo l’estremo rigore che si addice maggiormente ad una situazione didattica. Vi mostriamo di seguito il video che Vigna ha registrato per dimostrare la sua “impresa”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

Via | CrackBerry