Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Tim Cook invitato dalla First Lady allo State of the Union

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come ogni anno, il Presidente degli Stati Uniti ha invitato le celebrità americane più importanti all’evento chiamato State of the Union, dove spiega le sue priorità per la guida della nazione. All’evento parteciperà Tim Cook, CEO di Apple.

cook_jobs

L’invito è partito da Michelle Obama, la First Lady americana, nonché moglie dell’attuale presidente Barack Obama. Fra le celebrità più importanti sarà presente Tim Cook, individuato fra gli esponenti più importanti per la società statunitense.

L’invito di Cook allo State of the Union arriva dopo quello di Laurene Powell Jobs dell’anno scorso, in qualità di vedova del co-fondatore ed ex-CEO di Apple, Steve Jobs. Il presidente Obama, l’anno scorso, aveva definito l’ingegno del visionario tecnologico come “un’esempio di quanto di più limpido l’America abbia da offrire.”

Per raggiungere l’evento Cook ha dovuto anticipare l’intervento alla Goldman Sachs Tech Conference previsto per le 16.15 (orario italiano) di oggi.

Via | iClarified

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.