Notizie

Furto all’Apple Store di Boulder: i danni ammontano a circa 160.000$

Ennesimo furto in un Apple Store, questa volta in Colorado. Il ladro si è introdotto incappucciato all’interno del negozio distruggendo la costosissima porta in vetro e depredando prodotti per un valore complessivo di circa 64.000$.

twentyninthstreet_hero

iPhone, iPad e notebook Apple sono stati i prodotti scelti per la rapina accorsa lo scorso sabato mattina. Il ladro ha lanciato tre rocce contro le porte in vetro dell’Apple Store di Boulder, in Colorado, distruggendole e causando danni per oltre 100.000$. Una volta dentro, è riuscito a portarsi dietro quasi 64.000$ di refurtiva, che sarà probabilmente indirizzata verso il mercato nero e, quindi, rivenduta.

“Apple è come l’oro. È facile da vendere” ha sostenuto Rick Levitt, Presidente di Macintosh Computer iTech, durante un’intervista. “Con un’economia in questo stato la gente è disperata ed ha bisogno di soldi ed è per questo che rubano questi prodotti.”

Alcuni dei notebook rubati valevano da soli oltre 2.000$ e potrebbero essere facilmente rivenduti online a prezzi decisamente più abbordabili. I chip presenti nei dispositivi Apple più moderni però, permettono una tracciatura particolarmente efficace degli stessi. In questo modo, se possedete inconsapevolmente un bene rubato – secondo le leggi del Colorado – questo appartiene al suo proprietario originale e dovete restituirglielo.

Via | TheDenverChannel

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!