Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

L’adattatore da Lightning ad AV digitale contiene un intero computer basato su ARM al suo interno, ma la qualità è peggiorata
Notizie

L’adattatore da Lightning ad AV digitale contiene un intero computer basato su ARM al suo interno, ma la qualità è peggiorata 

Ecco spiegato il motivo del suo prezzo elevatissimo: l’adattatore da Lightning ad AV digitale contiene al suo interno un System-on-Chip basato su tecnologia ARM per smistare i contenuti audio-visivi al connettore HDMI, per poi visualizzarli sul televisore. Una soluzione di questo tipo però ha evidenti limiti: vediamoli insieme.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

avlightning

I ragazzi su Panic Blog hanno scoperto delle informazioni interessantissime riguardo il funzionamento dell’adattatore da Lightning ad AV digitale, venduto a 49€ su Apple Store online in Italia. Questo funzionerebbe come una sorta di “decoder” AirPlay, che converte i contenuti in un formato compatibile, mandandoli poi al televisore attraverso il connettore HDMI.

Il tutto è possibile grazie al System-on-Chip inserito all’interno dell’accessorio, che vanta al suo interno 256MB di RAM. Tali deduzioni sono state effettuate anche per via della qualità e delle prestazioni generali che ha l’adattatore rispetto al vecchio cavo basato su connettore 30-pin.

Il nuovo, infatti, mostra degli artefatti tipici della connessione MPEG, alcuni input lag ed effettua il rendering ad una risoluzione inferiore (1600×900, rispetto alla 1920×1080 vantata nelle specifiche) che poi viene scalata utilizzando la potenza del SoC integrato.

chip-2

Nell’esperienza pratica la sensazione è quella di assistere ad uno stream avvenuto attraverso AirPlay, con tutti i limiti del caso. Una soluzione di questo tipo è stata pensata perché probabilmente il nuovo connettore Lightning progettato da Apple non è in grado di trasmettere un segnale “puro” tramite HDMI e dunque l’adattatore ha la necessità di convertirlo in un formato compatibile.

Apple, contattata sulla questione, ha risposto laconicamente sostenendo che “Airplay non è coinvolto nelle operazioni di questo adattatore”. Il che forse è vero, ma la perdita di qualità è insindacabile e decisamente insostenibile visto che si parla di adattatori via cavo.

Via | 9To5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.