Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Mark Zuckerberg è il CEO dell’anno, spodestando Tim Cook dalla prima posizione
Notizie

Mark Zuckerberg è il CEO dell’anno, spodestando Tim Cook dalla prima posizione 

Secondo Glassdoor Tim Cook, CEO di Apple, è arrivato diciottesimo nella classifica annuale dei migliori amministratori d’azienda del 2013. Al primo posto Mark Zuckerberg, fondatore e CEO di Facebook.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

SciTech_0911_ZuckerbergOnStock1_610x343

Alla pari con le azioni in borsa di Apple, Tim Cook è sceso di parecchie posizioni nella classifica annuale di Glassdoor, il sito specializzato nella ricerca del lavoro. Nel 2012 Cook era il CEO più quotato all’interno della classifica, raggiungendo l’approvazione del 97% dei dipendenti della società intervistati.

Quest’anno la situazione è cambiata: Tim Cook ha raggiunto la diciottesima posizione, con un punteggio del 93%. Il valore non è poi così lontano rispetto a quello dell’anno scorso, ma ha causato una caduta non indifferente all’interno della classifica.

2013-02-28 GDR-Top10_TechCEOs2013-Rd2

La posizione numero uno è occupata da Mark Zuckerberg, CEO e fondatore di Facebook, con un incredibile 99%, alla pari con Bill McDermott e Jim Hagemann Snabe di SAP.

Nonostante l’operato di Tim Cook ultimamente sia visto in maniera negativa, dobbiamo ricordare che Steve Jobs, nelle classifiche degli anni passati ha avuto un massimo di 95% ed i titoli in borsa di Apple, ad oggi, hanno un valore di quasi il 15% maggiore rispetto al periodo di massimo splendore della società di Cupertino con Jobs al suo timone.

Via | Gigaom

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.