Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Jony Ive ha pensato ad un design più piatto e minimalista per iOS 7
Notizie

Jony Ive ha pensato ad un design più piatto e minimalista per iOS 7 

Da quando Jony Ive è stato messo a capo della sezione che si occupa dell’interfaccia grafica di iOS, ci si aspetta un cambiamento per quanto riguarda le sembianze del sistema operativo mobile Apple, entrando più in sintonia con il design estetico dei dispositivi della società.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

ive

Jonathan Ive è stato incaricato di occuparsi dell’interfaccia dei dispositivi mobile Apple in seguito alla rottura con Scott Forstall, l’ideatore – se così possiamo definirlo – di iOS e di quanto di buono abbia portato nel mondo della telefonia mobile. Tuttavia, il sistema operativo mobile di Apple ha stentato a migliorarsi – almeno graficamente – negli anni, provocando probabilmente il licenziamento del dirigente di Cupertino.

Il Wall Street Journal ha riportato che Jony Ive starebbe ristrutturando iOS per renderlo più simile all’aspetto elegante e minimalista dei dispositivi di Cupertino. A capo del team Human Interface c’è Greg Christie, mentre Ive ha il compito di supervisionare i risultati e discutere riguardo le scelte migliori. Gli incontri fra i due sono stati definiti come “piacevoli e cordiali”.

“Jony Ive ha pensato ad un design più piatto e minimalista per il prossimo sistema operativo mobile Apple, più semplice e contrastato, in base a quanto raccontato dagli sviluppatori ai dipendenti della società”, si legge sul WSJ. “Nel complesso, i cambiamenti non dovrebbero stravolgere l’interfaccia attuale.”

Non sono stati rilasciati dettagli più precisi. Del resto, Apple presenta le novità del proprio sistema operativo ogni anno nel periodo estivo. Non ci resta che aspettare la conferenza stampa per avere ulteriori ragguagli.

Nel frattempo incrociamo le dita e speriamo nel buon senso di Ive, uno dei capisaldi mondiali del design industriale contemporaneo.

Via | iClarified

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.