Concorrenza

Svelate le caratteristiche tecniche di Google Glass

Google Glass è il prodotto del futuro. Volenti o nolenti, dai primi commenti dei possessori delle Explorer Edition si evince che chi li usa per la prima volta non può più farne a meno. Ma come saranno gli occhiali tecnologici di Google visti dall’interno?

google-glass-model

Nelle scorse ore sono trapelate le prime informazioni riguardo le specifiche tecniche dei Google Glass, i nuovi occhiali ipertecnologici che ci permetteranno di cambiare le nostre abitudini un po’ più nerd per l’ennesima volta.

Si è scoperto che il “display” di cui fa uso avrà una risoluzione di 640×360 pixel, mentre al suo interno ci saranno 16GB di storage. La fotocamera è di 5 megapixel ed il dispositivo fa uso della versione 4.0.4 di Android su un processore TI OMAP 4430 dual core, lo stesso montato dal Motorola DROID RAZR e dal Kindle Fire.

La RAM utilizzabile dal sistema è di 682MB, mentre quella totale dovrebbe essere di circa 1GB, utilizzata per scopi ancora non noti (probabilmente a fini di debug, ma è solo una nostra supposizione). Le indiscrezioni sono dovute alle nuove informazioni rilasciate da Jay Lee, uno dei primi fortunati “Glassholes”, così come sono stati chiamati su internet i primi possessori di Google Glass.

Di seguito schematizziamo le specifiche per una lettura più comoda:

  • CPU: TI OMAP 4430 dual core
  • RAM: 1GB di cui 682 attualmente utilizzabili
  • Display: 640×360
  • Storage interno: 16GB
  • Fotocamera: 5 megapixel capace di registrare video a 720p

Via | BGR

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!