Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Curiosity finisce ed ecco qual è la sorpresa finale che cambierà la vita al vincitore! [Video]
Notizie

Curiosity finisce ed ecco qual è la sorpresa finale che cambierà la vita al vincitore! [Video] 

Curiosity è stato un rompicapo per oltre sette mesi da quando è stato presentato ufficialmente con obiettivi altisonanti: il vincitore avrebbe avuto un premio che gli avrebbe cambiato la vita. Ed in effetti così è stato dopo lo sblocco dell’ultima casella rimasta sul cubo dalle infinite facce di 22 Cans.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Curiosity-cube-final-layer-600x300

L’ultima faccia dell’ormai famosissimo cubo di Curiosity è stata eliminata e con questa anche l’ultima casella dell’intero gioco. Per chi non lo sapesse, Curiosity è l’ultima creazione di Peter Molineux, un veterano nel mondo videoludico. Il concept di gioco si basava su un cubo suddiviso in piccole caselle, che andavano premute per essere eliminate. L’obiettivo era quello di eliminare tutte le caselle di tutte le facce del cubo, che racchiudeva a sua volta un altro cubo al suo interno.

Ed è stato così fino a ieri, momento in cui Bryan Henderson ha eliminato l’ultima casella dell’ultima faccia dell’ultimo cubo proclamandosi vincitore dell’intero contest che perdura ormai dal 6 novembre 2012. Da allora sono state rimosse 69 miliardi di caselle ed eliminate 325 facce.

Di seguito il video mostrato al vincitore del contest, con il suo tanto agognato premio.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

Sostanzialmente il vincitore diventerà Dio in Godus, il nuovo titolo di Peter Molineux presentato su Kickstarter negli scorsi mesi. Avrà diritto ad una percentuale sugli incassi del videogioco (e questo credo sia sufficiente a cambiare la sua vita) oltre che poter decidere su alcuni aspetti del design e delle regole del titolo.

Via | PocketGamer

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.