Concorrenza

HTC presenta Butterfly S: display da 5 pollici FullHD e fotocamera UltraPixel

Il primo smartphone HTC con display da 1080p, il Butterfly, ha un nuovo successore. Il Butterfly S introdurrà alcune migliorie come la fotocamera presente nell’HTC One, la UltraPixel Camera, ed il nuovo processore Snapdragon 600. Ecco tutte le caratteristiche.

htc_butterfly_s_4-copy

In realtà, il Butterfly S ha molte caratteristiche in comune con l’HTC One, tranne la presenza del BoomSound, il doppio altoparlante frontale ideato da HTC. Il nuovo Butterfly S monta un display da 5 pollici con risoluzione FullHD a 1080pi, un processore Snapdragon 600 da 1,9 GHz, 2GB di RAM e 16GB di storage interno.

Il Butterfly S batte l’HTC One quando si tratta di espandibilità, grazie allo slot per schede microSD che accetta fino a 64 GB di ulteriore spazio di archiviazione. Il sistema operativo ovviamente è Android 4.2 Jelly Bean, assieme all’interfaccia Sense 5 sviluppata da HTC e alle caratteristiche come BlinkFeed, HTC Zoe, e HTC Share.

Il nuovo Butterfly S assomiglia molto al suo predecessore, ma è più spesso, infatti misura 10,6 millimetri. Questo probabilmente è dovuto all’impiego di una batteria più grande, da ben 3.200 mAh, la quale dovrebbe garantire un’ottima autonomia al dispositivo.

Il Butterfly S dovrebbe debuttare a Taiwan durante il mese di luglio, al prezzo di circa 766 dollari (circa 572€). HTC aveva promesso di non rilasciare molteplici dispositivi di punta in un solo anno, per concentrarsi su una singola unità. Ma con l’HTC One ed il Butterfly S, il suddetto piano aziendale è chiaramente cambiato.

Voi cosa ne pensate di questo nuovo smartphone?

Via | CultOfAndroid

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!