Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple scova e licenzia i propri dipendenti che usano o mostrano iOS 7 beta ai clienti
Notizie

Apple scova e licenzia i propri dipendenti che usano o mostrano iOS 7 beta ai clienti 

Secondo alcuni dipendenti Apple, store manager e rappresentanti delle risorse umane della società starebbero contattando gli impiegati scoperti ad utilizzare le versioni beta di iOS 7 senza possederne i requisiti richiesti. Alcuni rischiano addirittura il licenziamento. Cerchiamo di capire meglio questa spinosa questione.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

apple-store-ispazio

Avete per caso visto un Genius con iOS 7 sul proprio iPhone? Ebbene, sarà del tutto improbabile vederne uno prima del rilascio ufficiale del nuovo software, che avverrà il prossimo autunno. La ragione? Apple vieta severamente ad i propri impiegati di mostrare le versioni beta di iOS 7 ad i propri clienti, che potrebbero rimanere confusi rispetto all’utilizzo di iOS 6.

Secondo l’Apple Developer NDA agreement, gli impiegati che non rispettano questa regola possono essere addirittura licenziati in tronco, senza ulteriori spiegazioni. Se i clienti chiedono informazioni su iOS 7, gli impiegati dovranno infatti consigliare la pagina ufficiale di Apple, che mostra tutte le novità del prossimo aggiornamento.

Gli store manager ed i rappresentanti delle risorse umane di Apple, stanno effettuando anche dei controlli incrociati per scovare e richiamare i dipendenti che hanno installato le beta di iOS 7 senza essere sviluppatori. Alcuni impiegati, iscritti al programma per i developer, hanno infatti “passato” le beta ad alcuni colleghi che non ne hanno i requisiti per installarle.

Le restrizioni di Apple impongono poi ai Genius di non servire i clienti che utilizzano la versione beta di iOS 7. Per questo motivo vi abbiamo sempre sconsigliato di installare le beta, che sono indirizzate agli sviluppatori per rendere le proprie applicazioni compatibili, offrendovi invece costanti aggiornamenti e screenshot per scoprire assieme a noi tutte le novità del prossimo iOS.

Diffidate quindi delle guide che si trovano in giro sul web per installare iOS beta. Oltre che andare incontro a problemi di garanzia, avrete tra le mani un iPhone pieno di bug, con frequenti crash, dalla durata della batteria ridicola e quindi del tutto inutilizzabile.

Via | 9to5mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.