iOS 7

iOS 7 supporterà la dettatura vocale anche in modalità offline

Con iOS 6 e con le prime versioni beta di iOS 7 per mandare un messaggio utilizzando la dettatura vocale abbiamo bisogno di una qualsivoglia connessione ad internet. Hamza Sood, spulciando nei meandri dei file di sistema della beta 2 di iOS 7 ha trovato alcuni dettagli che potrebbero ricondurre ad un futuro supporto di un sistema di dettatura interamente offline.

PUBBLICITÀ

sirioffline

Se la dettatura vocale online ha un senso con Siri, dal momento che l’assistente virtuale utilizza internet per reperire le informazioni richieste, quando dettiamo un nuovo SMS o una nuova Nota il fatto di dover disporre di una connessione ad internet potrebbe essere seccante.

Tuttavia, secondo quanto riportato da Hamza Sood, Apple starebbe testando una versione offline del suo algoritmo di dettatura vocale che potrebbe essere presentato anche prima della presentazione ufficiale di iOS 7 il prossimo autunno. In questo modo, quando dobbiamo inserire un contenuto da tastiera utilizzando però la nostra voce, il sistema non avrà bisogno di una connessione ad internet, e la conversione da voce a testo sarà istantanea, come avviene già da tempo su Android.

dual

La funzione non è ancora attiva sulle beta rilasciate agli sviluppatori, ma potrebbe già essere funzionante sulle versioni che Apple utilizza nei propri uffici per i test e le prove di funzionamento. La funzionalità sembra prevista anche per Mac OS X Mavericks, il nuovo sistema operativo per i sistemi desktop e notebook di Apple, mediante download di un pacchetto di poche centinaia di mega.

Via | 9To5Mac

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button