Rumors

Il nuovo tasto Home con sensore di impronte digitali potrebbe ‘rallentare’ i piani Apple | Rumor

Le indiscrezioni trapelate durante questi ultimi tempi, hanno praticamente dato per certo l’arrivo di un nuovo tasto Home con sensore di impronte digitali. Questo però potrebbe comportare qualche rischio per la società di Cupertino. Ecco perchè.

iphone5_ios7

Stando ad un recente rapporto pubblicato da Digitimes, i ritardi della Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) potrebbero influire sul rilascio del nuovo iphone iPhone 5S, rallentandolo, e Apple potrebbe spedire “solo 3-4 milioni di unità nel terzo trimestre del 2013 rispetto ai 10 milioni di unità, come inizialmente previsto“. Tutto questo è comunque relativo, considerando che in diverse occasioni lo stesso CEO, Tim Cook, ha fatto notare che i piani della società sono difficili da individuare solamente da certe “chiacchere” della supply-chain.

Dal rapporto si legge che:

La produzione di massa dei sensori di impronte digitali è stata originariamente programmata per iniziare a maggio, presso la Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC), per poi essere confezionati da Xintec, filiale della TSMC. Tuttavia, la produzione dei sensori è stata ritardata a causa di problemi legati all’integrazione tra iOS 7 ed i suddetti sensori di impronte digitali, assieme ad un basso tasso di rendimento in fase di confezionamento da parte della Xintec (secondo le fonti).

Un team di tecnici composto da ingegneri Apple e TSMC è stato assegnato alla Xintec per aiutare ad innalzare il tasso di rendimento per il confezionamento dei sensori, in modo che la catena di approvvigionamento sia in grado di avviare la produzione in volumi di chip per il riconoscimento di impronte digitali a fine agosto.

Questo quindi dovrebbe causare qualche rallentamento durante la fase di lancio del dispositivo, anche se queste carenze da parte di un singolo fornitore potrebbero risultare irrilevanti visto la pluralità di società con cui Apple lavora.

Voi pensate che ci sarà una scarsa disponibilità iniziale per il nuovo iPhone 5S?

Via | 9to5Mac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!