Se pensavate che il sensore di impronte digitali fosse un’esclusiva dei device Apple vi stavate sbagliando: anche Samsung integrerà tale tecnologia sui propri device, e la conferma è arrivata poche ore fa.

note3

Un trend che sembra essere letteralmente esploso tra i vari produttori di telefonia. Dopo le prime conferme di iPhone 5S ed HTC One Mac, anche Samsung introdurrà tale tecnologia sul suo Galaxy Note 3. Un’informazione trapelata da una fonte ritenuta sufficientemente attendibile e che conferma che il prossimo phablet coreano integrerà un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali consentendo non solo di nascondere alcune modalità a persone sconosciute, ma permetterà anche di pagare in mobilità in modo del tutto semplice e sicuro.

L’azienda non solo introdurrà quella che secondo diversi analisti sarà la killer feature del prossimo dispositivo Apple, ma è riuscita a giocare anche in anticipo: questa sera alle ore 19:00 sarà infatti presentato ufficialmente il Samsung Galaxy Note 3, ben sei giorni prima del Keynote Apple.

Via | PhoneArena