Brevetti

Live Events: l’iPhone modificherà le impostazioni automaticamente…in base alle nostre abitudini!

Immaginate di entrare in Università e di ritrovarvi automaticamente il vostro iPhone in modalità aereo, o magari in modalità silenziosa quando siete ad una riunione. Tutto ciò sembra proprio che diventerà realtà grazie ad una feature introdotta in un futuro aggiornamento di iOS.

white-iPhone-5s-front

Grazie ad un brevetto recentemente depositato da Apple, Live Events sarà introdotto in futuro su iPhone; si tratta di un nuovo sistema in grado di attivare alcune impostazioni specifiche in base alle nostre esigenze. Monitorando le nostre abitudini, il dispositivo creerà uno schema che permetterà all’iPhone di attivare determinate funzioni in maniera del tutto automatica in base alla posizione ed all’orario e non solo: tutto questo sarà influenzato anche dalla luminosità e dai rumori circostanti!

Per fare un esempio pratico, immaginate un utente che lavora dal lunedì al venerdì e che intorno alle 23:00 va a dormire mettendo l’iPhone in modalità aereo; ebbene, l’iPhone “studierà” questo comportamento ed in quei giorni della settimana, quando si trova in un ambiente silenzioso, con scarsa illuminazione…se anche l’orario coincide, l’iPhone capirà che l’utente si è messo a dormire ed a quel punto attiverà automaticamente la modalità aereo.

Per restare in tema di esempi pratici, durante un concerto, in base alla scarsa luminosità ed al volume elevato, potrebbe decidere di alzare il volume della suoneria al massimo. Viceversa, se tutti i lunedì alle 15:00 abbiamo una riunione ed abilitiamo la modalità silenziosa per due ore, potrebbe “imparare” questa abitudine ed agire automaticamente di conseguenza in futuro.

apple-patent-events

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!