Microsoft starebbe pianificando l’unione del Windows Phone Store e Windows Store in un unico App Store. Andiamo a vedere di che cosa si tratta.

Windows App_store_

Terry Myerson, capo del gruppo di Sistemi Operativi Windows, ha confermato tale decisione in una riunione interna aziendale a cui hanno partecipato migliaia di dipendenti Microsoft. Nel corso della stessa sono emerse, inoltre, interessanti novità; infatti, a partire dalla primavera 2014, sarà presentata:

  • una nuova versione per Windows Phone (dovrebbe essere Windows Phone 8.1)
  • un importante e innovativo aggiornamento per Windows

Myerson, però, non ha voluto rivelare maggiori dettagli sul funzionamento del nuovo Store comune, nè se le applicazioni di Windows Phone potrebbero venire eseguite sul nuovo modello Windows. E’ possibile, però, che l’azienda americana utilizzi un approccio simile a quello di Apple con l’App Store, dove le “tablet apps” specifiche non vengono eseguite nel telefono, mentre il processo inverso, ovvero l’esecuzione di applicazioni del telefono su un tablet, dovrebbero essere previste.

Microsoft ha da tempo promesso una “piattaforma app comune” tra i due sistemi operativi e Myerson, inoltre, ha anche aggiunto che “tutte le applicazioni che portiamo agli utenti finali dovrebbero essere disponibili su tutti i nostri dispositivi.”

Ne sapremo di più con la “prossima release” di Windows e Windows Phone.

Via | TheVerge