Notizie

Caduta di popolarità per WhatsApp?

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Molte delle applicazioni di messaggistica istantanea come ad esempio WeChat, LINE, Kik e Tango hanno fatto enormi progressi nei mercati dell’America Latina, Africa e Asia, mentre WhatsApp pare stia perdendo terreno.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


whatsapp-android-sign

Pur essendo inferiore a Facebook, Twitter e Vine nella classifica delle App più scaricate su iOS, WhatsApp si colloca ancora davanti a Kik, Viber, Facebook Messenger e LINE che, dopo il “boom” registrato e sostenuto da una massiccia spinta a livello di marketing, è caduta rapidamente in fondo alle classifiche.

Eppure qualcosa di strano sta accadendo negli ultimi mesi; secondo un sondaggio Onavo, il numero di possessori di iPhone che utilizzano WhatsApp su base mensile è scesa per tre mesi di fila, passando dal 9,25% di maggio al 7,97% del mese di agosto. E cosa ancor più strana, tale trend sembra peggiorare col passare del tempo.

Per quanto riguarda i rivali invece, la situazione è migliore: se i veterani come Facebook, Skype e Twitter hanno sostanzialmente consolidato il proprio bacino d’utenza, altre App di messaggistica hanno addirittura aumentato la loro popolarità. Ad esempio, Kik è passata dal 4,81% al 5,83% tra maggio ed agosto mentre Snapchat è passata dal 16,8% al 20,8%.

Nel corso degli ultimi due mesi, WhatsApp ha improvvisamente e sorprendentemente iniziato a scendere passando dalla ventesima alla quarantesima posizione della classifica delle App più scaricate in USA. E’ ancora presto per parlare di declini e fallimenti, ma i dati recenti non fanno ben sperare per il futuro vista anche la concorrenza sempre più dura e competitiva.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.