Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Ecco come far impazzire i vostri amici con uno scherzo su iMessage
Humor

Ecco come far impazzire i vostri amici con uno scherzo su iMessage 

Avete presente i tre puntini di iMessage che compaiono quando la persona con cui stiamo scambiando messaggi sta per scriverne uno? Con un simpatico scherzo possiamo fruttare il fastidio che si prova guardando quei puntini per più di un minuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

foto

Quando compaiono i puntini che lampeggiano in iMessage, tendiamo a fissarli e a restare in attesa di leggere la risposta che scrive l’altra parte. Non facciamo altro perché di solito in meno di un minuto riceviamo il messaggio e dopo averlo letto possiamo rispondere continuando la conversazione. Quando l’attesa si fa più lunga il tutto diventa parecchio snervante.

Lo scherzo consiste nel far fissare all’infinito quei puntini. Ovviamente fino a che il vostro interlocutore si accorga che c’è qualcosa di strano. Il trucco sta nel salvare questa questa gif animata sulla galleria del vostro iPhone. (Accedete a questo articolo da Safari su iPhone, poi tenete premuto sull’immagine fin quando non vi comparirà il menu per poter scegliere “Salva Immagine”).

gif animata

Dopodiché basterà iniziare una conversazione con un vostro contatto iMessage e poi, mentre siete nel vivo della discussione mandare la gif animata salvata nella galleria. Quindi non resta che aspettare l’esilarante reazione del vostro amico!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.