Notizie

Hai acquistato le app di iWork o iLife su iOS dopo il 1 settembre? Apple ti rimborsa la spesa!

Durante il Keynote dello scorso 10 settembre, Tim Cook ha annunciato che il download delle app di iWork (Numbers, Pages e Keynote) ed iLife (iPhoto, iMovie e Garageband) sarebbe stato gratuito per i nuovi dispositivi iOS acquistati dopo il 1 settembre. A quanto pare, l’azienda ha iniziato il processo di rimborso ai clienti idonei…

iwork ilife gratis

Con idonei, Apple intende classificare tutti gli utenti che hanno acquistato nuovi dispositivi iOS successivamente al 1 settembre e che per errore hanno acquistato le applicazioni delle due suite sopracitate senza invece utilizzare il pannello per il download gratuito.

Tramite email, il supporto tecnico sta gradualmente inviando a questi clienti un codice simile a quello contenuto nelle iTunes Card contenente la cifra utile a rimborsare gli acquisti erronei. La somma rimborsata varia da cliente a cliente in base a quante applicazioni di iWork e iLife erano state acquistate per errore.

Di seguito, una mail arrivata ad un cliente che si è visto rimborsata la somma di 5,34 dollari :

On September 10, 2013, Apple announced that iPhoto, iMovie, Keynote, Pages, and Numbers iOS apps are now available as a free download on the App Store for qualifying iOS 7 compatible devices activated on or after September 1, 2013.

Our records indicate that you purchased one or more of these apps on or after September 1, 2013 so we have provided you with the iTunes code below in the amount of $5.34. This credit can be used towards the purchase of any content on the iTunes Store, App Store, or iBooks Store.

Via | Appadvice

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!