Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple in Italia: trovato un accordo con CGIL, i dipendenti ringraziano
Notizie

Apple in Italia: trovato un accordo con CGIL, i dipendenti ringraziano 

Una buona notizia che farà felice tutti i dipendenti degli Apple Store italiani. Niente più scioperi e proteste: a quanto pare, Apple ha raggiunto un accordo con CGIL che mira a migliorare le condizioni di lavoro per i dipendenti dell’azienda.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

APPLE: PROTESTA STORE ROMA, NOI DELLA MELA SIAMO ALLA FRUTTA

Un accordo integrativo nazionale per lavoratrici e lavoratori Apple con intesa triennale che riguarda circa 1500 dipendenti e che mira a disciplinare l’organizzazione del lavoro per un miglioramento della produttività, competitività e condizioni di lavoro.

“Un accordo migliorativo, una mosca bianca in una fase storica così difficile” afferma Sandro Pagaria che per la Filcams Cgil Nazionale ha seguito la trattativa “dopo anni di disdette contrattuali, riuscire a definire un’intesa che restituisce ai lavoratori i giusti riconoscimenti sia a livello professionale che economico, è un traguardo molto importante. I lavoratori devono essere il valore aggiunto per la competitività e produttività dell’azienda”.

Il nuovo accordo comprende:

  • Maggiore flessibilità dei contratti par time (concordata con i lavoratori)
  • Gestione dell’aumento lavorativo per i contratti full time in alcune occasioni (Natale o lancio di nuovi prodotti)
  • Incremento banca ore
  • Organizzazione lavoro domenicale
  • Pagamento totale della malattia
  • Buoni pasto per giornate lavorative superiori alle 5 ore

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.