Microsoft rilascia l’app ufficiale per controllare il nostro PC da iOS

17/10/2013

Immagine per Desktop remoto Microsoft

Desktop remoto Microsoft

Microsoft Corporation
Gratis

Oggi è stato il giorno del debutto del tanto atteso Windows 8.1, insieme alla nuova versione del sistema operativo desktop di Microsoft è stata rilasciata però anche un’applicazione che ci consentirà di controllarlo direttamente da iOS. Stiamo parlando di Microsoft Remote Desktop

Con Microsoft Remote Desktop potremo finalmente dimenticarci delle tante applicazioni presenti su App Store che spesso risultano inaffidabili o costose: ora c’è un’applicazione ufficiale ed il desktop remoto non sarà più un problema. Ecco le funzionalità offerte dall’applicazione:

  • Accesso alle risorse remote attraverso il Remote Desktop Gateway.
  • Ricca esperienza multitouch grazie al protocollo di desktop remoto (RDP) ed il RemoteFX, il quale supporta le gesture di Windows.
  • Connessione sicura con i dati e le applicazioni grazie al Network Layer Authentication (NLA).
  • Gestione semplificata delle connessioni attraverso il centro delle connessioni.
  • Video di qualità ed audio in streaming con una migliore compressione ed utilizzo della banda.
  • Collegamento con altri schermi o proiettori.

Microsoft Remote Desktop è disponibile in App Store, è localizzata in inglese ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5. Richiede l’iOS 6.0 o successive.

Desktop remoto MicrosoftMicrosoft CorporationGratis Oggi è stato il giorno del debutto del tanto atteso Windows 8.1, insieme alla nuova versione…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.