Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Samsung ha superato Apple nel penultimo trimestre finanziario

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Non capita molto spesso che un singolo produttore di smartphone Android riesca a battere Apple nelle vendite. Invece, un pò a sorpresa, Samsung è riuscita nell’impresa: infatti, i telefoni dell’azienda sud-coreana sono stati i più venduti negli Stati Uniti nel penultimo trimestre finanziario, il Q3.

samsung-bite-apple

Il rapporto è stato recentemente pubblicato da Consumer Intelligence Research Partners (CIRP) ed ha evidenziato come i telefoni cellulari Samsung hanno raggiunto il 38% delle vendite negli Stati Uniti nel 3° trimestre del 2013, mentre Apple ha concluso al secondo posto con il 34%.

Il co-fondatore  di CIRP, Josh Lowitz, ritiene che il sorpasso compiuto da Samsung nei confronti dell’azienda di Cupertino sia momentaneo anche perchè  il rapporto non tiene pienamente conto delle vendite successive al lancio dei due dispositivi Apple, 5S e il 5C, presentati nel Keynote di metà settembre.

Secondo il buon Josh, Apple probabilmente tornerà ad essere leader nelle vendite già a partire dal prossimo trimestre, il Q4, anche se, per ora, Samsung è in testa.

samsung-sales-top-apple

Via | Bgr

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.