Con il lancio di due nuovi modelli di iPhone durante il mese di settembre, Apple è tornata a guadagnare terreno sul mercato smartphone in America. Durante il mese di settembre infatti, la quota di mercato Apple nel settore degli smartphone in USA è praticamente raddoppiata.

25s_to_15c

Spinta dai nuovi iPhone 5S e 5C, la quota delle vendite degli smartphone Apple negli Stati Uniti è salita nel mese di settembre al 39%, e del 34% nel più ampio mercato della telefonia mobile, secondo un nuovo rapporto rilasciato dalla Counterpoint Research con sede a Seoul.

image006

Tom Kang della Counterpoint Research afferma che:

Nonostante i problemi di approvvigionamento e le tre settimane di vendita, gli iPhone 5S facevano a gara per diventare il modello di smartphone più venduto negli Stati Uniti nel mese di settembre. La ragione chiave per questo improvviso salto nelle vendite è da attribuire alla grande ondata di aggiornamenti da parte degli utenti iPhone negli Stati Uniti. Questo raffigura un ciclo di sostituzione sano e tendenzialmente in crescita.

Questo aumento di vendite influisce negativamente sulla principale rivale della Apple, Samsung, la quale è calata dal 37% al 29% in termini di vendite nel solo mese di settembre. Ora che la società di Cupertino si appresta a lanciare i propri nuovi iPhone in altri Paesi, la quota di mercato globale aumenterà sicuramente.

Via | TechFortune