Notizie

Apple dovrà pagare 12 milioni di euro di tasse in Francia

La SACEM, società francese che riunisce autori, compositori ed editori musicali, accusa Apple di non aver pagato i compensi per copia privata sugli iPad venduti nel sul territorio francese.

ipad francia

La tassa che chiede la SACEM, l’equivalente francese alla SIAE italiana, si applica a tutti i dispositivi elettronici in grado di contenere e riprodurre canzoni in formato digitale, più precisamente tutto il materiale che può essere protetto da copyright. E’ quindi una sorta di royalty che la società francese chiede ad Apple, ma che continua a non ricevere.

Il denaro da pagare per gli iPad venduti in Francia nel 2011 si aggirava attorno ai 5 milioni di euro. Oggi  PC INpact dichiara che la Corte di Parigi ha chiesto nuovamente ad Apple di pagare le tasse dovute. Questa volta la cifra si aggira attorno ai 12 milioni di euro perché vengono considerati anche gli iPad venduti tra Marzo e Dicembre 2012.

Molti sostengono che l’aumento dei prezzi dei prodotti Apple, avvenuto pochi giorni fa in Francia,  sia causato proprio a questa tassa.

Via | 9to5mac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!