Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple rilascerà sempre 2 nuovi iPhone all’anno secondo Morgan Stanley
Rumors

Apple rilascerà sempre 2 nuovi iPhone all’anno secondo Morgan Stanley 

Dopo un incontro con Tim Cook ed il Chief Financial Officer (CFO) di Apple Peter Oppenheimer, l’analista di Morgan Stanley prevede che la società californiana rilascerà sempre più aggiornamenti dei dispositivi iOS all’anno.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iphone_5s_5c

Quest’anno la politica di Apple circa il rilascio dei suoi dispositivi iOS è cambiata. L’iPhone 5 è stato infatti sostituito da due nuovi dispositivi: iPhone 5C e iPhone 5S. L’azienda californiana in questo modo ha cercato di lanciare sul mercato due dispositivi “nuovi” che vorrebbero contendersi due fasce di prezzo, quella alta e quella media. L’iPhone di fascia bassa rimane, anche quest’anno, il veterano 4S.

Katy Huberty, analista di Morgan Stanley, che ha recentemente incontrato il CEO ed il CFO di Apple. Ella sostiene che il colosso di Cupertino anche nei prossimi anni rilascerà più aggiornamenti dello stesso dispositivo iOS lungo lo stesso anno. Un po’ come fu per iPad 3, poco dopo sostituito da iPad 4, lungo il corso del 2012.

La richiesta di iPhone è in continuo aumento e seguendo questa strategia Apple potrebbe riuscire a vendere sempre di più, venendo incontro alle esigenze di diversi utenti. Anche i servizi offerti dall’azienda costituiscono un’ottima opportunità di guadagno. Una di queste ad esempio è iTunes Match oppure iCloud.

Senza contare il prossimo “misterioso” dispositivo di Apple, che Tim Cook ha assicurato arriverà nel 2014. Molti sostengono che questo dispositivo sfrutterà le nove tecnologie iBeacon, il bluetooth a basso consumo energetico, ed il Touch ID. Chi ha letto smartwatch?

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.