Concorrenza

Google-Motorola presenta il Moto G: smartphone Android economico con processore quad-core [Video]

Motorola, a sorpresa di tutti, ha deciso di presentare una versione economica del suo ultimo Moto X. Lo smartphone in questione, Moto G, è stato lanciato proprio oggi e sarà disponibile all’acquisto da Gennaio.

moto g

Partiamo subito parlando del prezzo.Il nuovo gioiellino di casa Google-Motorola costerà $179 per la versione da 8GB e $199 per quella da 16GB. Non sono prezzi “con contratto”, ma i veri prezzi delle due versioni del dispositivo. Sarà disponibile da Gennaio negli Stati Uniti e se quando verrà anche in Italia, il prezzo si aggirerà intorno ai 180/200 euro sarà un vero e proprio affare.

moto g 2

Lo smartphone, disponibile con back cover di diversi colori, monta un display da 4,5 pollici con risoluzione 1280 x 720 e densità 329ppi. Il cuore è rappresentato da un processore quad-core Snapdragon 400 a 1,2GHz, accompagnato da 1 Gb di RAM. La fotocamera sarà da 5 Megapixel, mentre quella frontale da 1.3 Megapixel.

cover moto g

Durante la presentazione si è puntato molto sulla durata della batteria. Motorola assicura che la batteria non rimovibile da 2.070 mAh è il 33% più durevole dei concorrenti ed assicura l’autonomia per tutta la giornata. Ecco di seguito lo spot pubblicitario di questo interessatissimo dispositivo.

Motorola assicura che nei primi mesi del 2014 il dispositivo sarà disponibili in 30 Stati diversi. Non ci resta quindi che attendere maggiori informazioni su questo Moto G, che potrebbe diventare un ottimo smartphone per chi non necessita di troppi fronzoli hardware o software.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!