Recentemente Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per l’SDK della propria applicazione per iOS Google Maps che, oltre a migliorare le prestazioni, introduce il supporto al nuovo processore con architettura a 64-bit. Andiamo a scoprire le novità!

google_maps_screenshots

Grazie all’implementazione del supporto al processore A7 a 64-bit, l’applicazione Google Maps potrà usufruire a pieno delle potenzialità del nuovo chip. Gli sviluppatori saranno contenti delle nuove funzionalità grazie alle quali potranno migliorare ulteriormente le proprie applicazioni.

Di seguito riportiamo le nuove funzioni:

  • Pieno supporto al processore a 64-bit: la scelta del codice binario corretto verrà selezionato direttamente da Xcode in fase di progettazione.
  • Possibilità di aggiungere una limitazione allo zoom massimo o minimo.
  • Opacità per i marcatori.
  • Migliorie per la gestione del CGFloat.
  • Miglioramenti per le animazioni.

La versione 1.6 dell’SDK è disponibile direttamenta da questo link.

Via| 9To5Mac