Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Ufficiale: Apple acquisisce l’azienda che ha creato il Kinect della Xbox 360

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

A luglio era soltanto un rumor, che nella settimana scorsa si è fatto sempre più veritiero. Adesso è ufficiale: Apple ha acquisito PrimeSense, la società che ha realizzato per Microsoft il celeberrimo Kinect.

kinect_disney

Ufficializzata da un portavoce Apple, l’acquisizione è costata 345 milioni di dollari e porterà nell’azienda di Cupertino tutto il sapere riguardo la tecnologia di sensori 3D. Conosciuta per aver lavorato principalmente sul Kinect per Microsoft, la PrimeSense ha collaborato anche con altre aziende per lo sviluppo (sia hardware che software) di TV ed altri prodotti elettronici.

Non possiamo sapere come Apple voglia utilizzare le conoscenze di quest’azienda, anche se possiamo ipotizzare ad un sensore simile al Kinect di Microsoft integrato nella tanto chiacchierata iTV, o magari proprio nei nostri iPhone ed iPad per qualche nuova feature basata sui movimenti del nostro corpo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.