Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Le azioni Apple chiuderanno l’anno meglio di come lo hanno iniziato?
Notizie

Le azioni Apple chiuderanno l’anno meglio di come lo hanno iniziato? 

Il 2013 per Apple è stato un anno molto altalenante in Borsa: a fine 2012 è iniziata una lunga discesa delle quotazioni delle azioni che si è interrotta solo nel mese di Aprile. Da quel momento in poi però queste sono tornate a recuperare valore, seppur lentamente, fino a tornare al valore iniziale del Gennaio 2013.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

azioni-apple

Il 2013 non è stato un anno per niente stabile in Borsa per Apple, ma le cose iniziarono a farsi complicate già dal 2012: ai tempi Apple raggiunse infatti il valore storico di oltre 700 dollari per azione, ma dopo aver raggiunto quel traguardo le azioni iniziarono a perdere di valore fino a quando, il 24 Gennaio scorso, in una sola giornata di contrattazioni queste sono calate dai 514 dell’apertura ai 450 dollari della chiusura. Il valore più basso è stato però raggiunto nel mese di Aprile quando le azioni Apple furono valutate dalla Borsa di Wall Street per soli 390,53 dollari.

IMG_1711

Fortunatamente da allora le azioni hanno ripreso lentamente valore, anche grazie al fatto che sono stati presentati nuovi prodotti delle linee iPhone, iPad e Mac. Apple nella giornata di ieri ha chiuso infatti a 533,40 dollari per azione ed oggi sono salite nuovamente fino ad arrivare oltre i 544 dollari.

Il 1 Gennaio 2013 le azioni avevano un valore di 549,03 dollari per azione e se la lenta crescita continuerà con questi ritmi molto probabilmente entro la fine di quest’anno Apple potrebbe avere un valore in Borsa superiore a quello di un anno fa. Sicuramente non sarà come aver raggiunto il traguardo dei 700 dollari, ma per tornare a quei livelli c’è ancora tempo.

Via | Cult Of Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.