Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Geeksphone Revolution: Android e Firefox OS in un solo smartphone
Concorrenza

Geeksphone Revolution: Android e Firefox OS in un solo smartphone 

Il Revolution è un nuovo smartphone che verrà prodotto dall’azienda spagnola Geeksphone: la particolarità? Il dispositivo permetterà un dual boot tra i sistemi operativi Android e Firefox ed offrirà alte prestazioni ad un prezzo concorrenziale.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

geeksphone

La Geeksphone non è nuova in fatto di innovazione di questo tipo nell’ambito della telefonia mobile: l’azienda già in passato infatti ha messo in commercio Peak e Keon, due tra i primi dispositivi esistenti montanti Firefox OS, il sistema operativo di Mozilla. Per non parlare poi del Fairphone, il primo ed unico smartphone equo solidale al mondo.

Il Revolution sarà invece uno smartphone di fascia alta, con ottime rifiniture ed un hardware potente. Come abbiamo detto, il dispositivo verrà commercializzato con una speciale ROM di Android capace di eseguire un dual boot con Firefox OS. Per gli utenti meno esperti sarà inoltre disponibile anche una versione del Revolution montante solo Android o solo Firefox OS. Il prezzo? Sembrerebbe che questo sarà davvero concorrenziale, si parla infatti di una cifra attorno ai 300 euro.

Questo nuovo dispositivo potrà risultare una buona rampa di lancio per  far conoscere meglio Firefox OS, il quale da ieri è disponibile anche in Stati come il Montenegro, la Serbia, l’Ungheria e la Grecia, i quali si sono aggiunti alla lista di Paesi che comprendono il Messico, il Perù, l’Uruguay, il Brasile, gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Spagna, la Colombia, il Venezuela, la Polonia e la Germania.

Per l’Italia c’è ancora da aspettare prima che gli smartphone con Firefox OS siano disponibili all’acquisto tramite i canali tradizionali, ma sapere che qualcuno sta lavorando ad un dual boot di questo tipo fa viaggiare la nostra curiosità.

Via | Tom’s Hardware

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.