Notizie

Apple dedica la homepage a Nelson Mandela

Come da titolo, Apple ha deciso di ricordare l’appena scomparso Nelson Mandela attraverso un’intera pagina sul proprio sito web.

mandela

Leader del movimento anti-apartheid e premio Nobel della Pace nel 1993, è venuto a mancare soltanto due giorni fa nella sua casa di Johannesburg.

Un politico, un’attivista e un leader ispiratore, Nelson Mandela ebbe un ruolo determinante nel curare il Sudafrica dalle profonde ferite dell’apartheid. Mandela nacque in una famiglia di nobili origini e crebbe per diventare consigliere di un sovrano locale, ma le sue esperienze di vita vissuta (la promulgazione del registro delle caratteristiche razziali, le leggi sulla segregazione etnica e gli innumerevoli gesti di protesta) aprirono i suoi occhi alle ingiustizie di un razzismo sistematico e istituzionalizzato.

Mandela trascorse 27 anni della sua vita in prigione per il suo impegno di difesa della propria causa. Il suo altrettanto profondo impegno nel diffondere un messaggio di perdono pose le basi per un armonioso Sudafrica post-apartheid. Nelson Mandela verrà sempre ricordato come il primo presidente di colore del Sudafrica e come una delle figure più innovatrici della storia moderna.

Lo hanno omaggiato in molti, dal presidente Obama alla regina Elisabetta II. Oggi anche Apple ha deciso di dedicargli un’intera pagina sul sito ufficiale.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!