Notizie

Ecco i 12 prodotti che hanno cambiato il settore digitale degli ultimi 20 anni

Dopo ventidue anni di onorata carriera, Walt Mossberg lascia il WSJ pubblicando un ultimo articolo sui dodici prodotti che hanno cambiato l’industria digitale.

evoluzione digitale

Ricordate il Newton di Apple? e Netscape? Anche se questi prodotti oggi non ci sono più, hanno lasciato il segno nell’evoluzione della tecnologia.

“Questo è il mio ultimo articolo per il Wall Street journal, dopo 22 anni sono qui per mostrarvi i prodotti tecnologici di consumo più influenti delle ultime due decadi” introduce così il suo articolo lo storico giornalista del WSJ “io ne ho trovati 12, ma ovviamente è un parere personale e soggettivo, magari molti di voi non saranno d’accordo”.

“Per la creazione della lista, mi sono basato su diversi aspetti: in primis, ho scelto i prodotti nei quali è stata migliorata radicalmente la facilità d’uso, adatta anche per il consumatore medio” prosegue Mossberg. “In secondo luogo, ho scelto questi 12 perché ognuno di essi ha cambiato il corso della storia digitale, influenzando notevolmente i prodotti ed i servizi che sono arrivati grazie a loro, cambiando il modo in cui le persone vivono e lavorano. Per alcuni di questi, il cambiamento è ancora in corso.”

Ecco la lista stilata dal giornalista:

  1. Newton MessagePad (1993)
  2. Netscape Navigator (1994)
  3. Windows 95 (1995)
  4. The Palm Pilot (1997)
  5. Google Search (1998)
  6. The iPod (2001)
  7. Facebook (2004)
  8. Twitter (2006)
  9. The iPhone (2007)
  10. Android (2008)
  11. The MacBook Air (2008)
  12. The iPad (2010)

Voi siete d’accordo?

Via | WSJ

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!