Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Concorrenza

Inizio 2014 catastrofico per Samsung: il titolo perde 9 miliardi di dollari

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Alla chiusura del mercato Coreano il titolo in borsa di Samsung crolla del 4,6%. Questo inizio pessimo del 2014 costa all’azienda sudcoreana ben 9 miliardi di dollari.

Samsung

Il calo del 4.6 % in borsa di oggi rappresenta la perdita giornaliera più grave in tutta la storia di Samsung. Il motivo del calo sarebbe la preoccupazione degli azionisti e tutti gli investitori sul futuro degli smartphone della casa sudcoreana.

La concorrenza è sempre più agguerrita e la situazione di Samsung potrebbe peggiorare ora che sul mercato vi sono numerosi smartphone Android a basso prezzo. Basti pensare al Nexus 5 di Google/Lg o al nuovo Motorla Moto G che parte al lancio con un prezzo di 199€.

crollo

Le previsioni per il quarto trimestre fiscale prevedono un crollo del 8% rispetto al terzo trimestre. Nonostante questo la divisione mobile è in crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Via | Macity

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.