Notizie

Nuovi giochi iOS basati sulla localizzazione, grazie ad iBeacon di Apple [Video]

Secondo il CEO di The Tap Lab, la tecnologia iBeacon di Apple aprirà le porte alla realizzazione di giochi basati sulla posizione geografica.

ibeacon giochi

Gli attuali giochi basati sulla localizzazione sono limitati alla determinazione della posizione tramite il GPS integrato, che ha un discreto margine di precisione e risulta limitato in ambienti interni. Come già sapete, iBeacon si basa sulla trasmissione in background attraverso il Bluetooth (a questo link trovate la spiegazione dettagliata in merito) con un margine di errore di soli 1-2 metri: ciò rende questa tecnologia molto appetibile riguardo la realizzazione di giochi basati sulle interazioni multiplayer.

Tiny Tycoons è un gioco che, in breve, richiede all’utente di viaggiare in tutto il mondo rivendicando alcuni luoghi realmente esistente come propri: una sorta di Monopoli incrociato con Foursquare, per intenderci. La società che sta dietro lo sviluppo di questo gioco sta già testando una versione che sfrutterà il potenziale degli iBeacon di Apple. Ma come funzionerà?

[app_558547777]

Ad esempio, si potrebbe ricevere un avviso automatico sul nostro dispositivo nel momento in cui ci troviamo all’interno della proprietà di un altro utente. Per farvi capire meglio l’idea degli sviluppatori, date uno sguardo al video che segue:

Come avete potuto notare, entrando nello Starbucks si riceve l’avviso tramite iBeacons con le informazioni dettagliate riguardo l’utente proprietario comprese di richieste per l’acquisto dell’immobile. Quello che vi abbiamo mostrato è solo un esempio di come potrebbe essere implementata la tecnologia sui giochi iOS: provate a pensare a PKPKT, il gioco dove attraverso il Bluetooth LE (Low Energy) si interagisce con gli altri giocatori, rubando monete virtuali.

[app_687362268]

Gli iBeacons potrebbero essere utilizzati anche in altri modi: provate a pensare a Knock, l’applicazione che, sempre attraverso il Bluetooth LE, permette di sbloccare il proprio Mac tramite il proprio iPhone, semplicemente “bussando” sullo schermo, senza dover inserire password.

[app_692929970]

Via | MacRumors

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!