Notizie

Microsoft compra i cellulari di Nokia per 7,17 miliardi di dollari

Molte persone parlavano di un’imminente acquisto dell’azienda finlandese da parte di Microsoft e finalmente questo giorno è arrivato: Microsoft ha oggi acquistato ufficialmente la divisione device e servizi di Nokia per 3,79 miliardi di euro e i brevetti per per 1,65 miliardi.

nokia-android

L’accordo dovrebbe chiudersi nel primo trimestre 2014. A quel punto circa 32mila dipendenti Nokia passeranno a Microsoft, inclusi i 4’700 che lavorano in Finlandia ed i 18’300 che si occupano nel mondo della produzione, assemblaggio e packaging. Nokia è stata la numero uno nel mercato dei telefonini fino a qualche anno fa, surclassata poi dall’entrata di Apple col suo iPhone e degli smartphone Android.

L’accordo tra le due compagnie ha preso piede da un po’ di tempo. Già lo scorso Giugno il Wall Street Journal aveva annunciato l’inizio degli accordi, ma poi la trattativa ha richiesto ulteriore tempo a causa di alcune discordanze, tra cui il valore societario.

Secondo alcune analisi, per forzare l’acquisto dei vari settori, l’azienda finlandese avrebbe prodotto uno smartphone utilizzando come sistema operativo Android. Lo smartphone di nome Normandy ha fornito un motivo in più per velocizzare l’acquisto.

nokia-normandy-leak

Con questa mossa l’Europa esce quindi di scena, lasciando il mercato della tecnologia mobile nelle mani degli altri continenti: ora è ufficialmente una sfida tra West Coast americana, Cina e Corea del Sud.

Via | Bgr

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!